Costruttori di Mezzi Pesanti

Iveco e Armasuisse : 400 nuovi camion IVECO per arricchire la flotta dell'esercito Svizzero

07/06/2017 11:41:36
ECI - il 07/06/2017 11:41:36 - Da
Costruttori di Mezzi Pesanti
Iveco

La divisione dei veicoli speciali della CNH industriale o Iveco-Defence Vehicles (DV) consegnerà 400 camion tra il 2017 e il 2021 per l'esercito Svizzero. Dei camion militari che saranno attrezzati di un motore ultima generazione Euro 6 per rispondere al meglio ai bisogni di potenza e di sicurezza richiesta dalla loro utilizzazione all'interno dell'esercito.

Iveco e Armasuisse : 400 nuovi camion IVECO per arricchire la flotta dell'esercito Svizzero

Il seguito di una collaborazione di lunga data

Dagli anni 90, Iveco-Defence Vehicules e le forze armate Svizzere operano in stretta collaborazione per il rinnovo e l'arricchimento della flotta dell'esercito. Durante questi 5 ultimi anni, Iveco ha già consegnato più di 1200 camion. Dei camion militari di cui la maggior parte hanno servito con efficacia su delle operazioni. Le due prime consegne si sono svolte nel 1996 e nel 2006. La prossima consegna avrà luogo tra il 2017 e il 2021 per 400 camion Euro 6 che saranno prodotti su misura per l'esercito Svizzero. Encora una volta, l'imprese conferma la sua posizione in qualità di fornitore leader nel settore dei beni strumentali.

Dei camion Euro 6 specialmente concepiti per l'esercito Svizzero

CNH industrial con la sua divizione Iveco-Defence Vehicles, per la diffesa e la protezione civile, ha appena firmato il contratto con Armasuisse (l'ufficio federale dell'armamento). Questi camion militari saranno concepiti su misura per essere perfettamente adattati ai bisogni militari. In effetti, secondo il presidente della Iveco-Defence Vehicles, Vincenzo Giannelli, la realizzazione di questo contratto sarà per il marchio, un occasione di migliorare l'innovazione e la ricerca nel quadro della costruzione di una nuova generazione di camion, più potenti, e più funzionali. Questi nuovi camion saranno dotati di un ampia gamma di attrezzature, di cui delle cabine protette, dei motori adatatti all'uso di un unico carburante, e delle tecnologie ad alto livello. Tutti questi elementi sono essenziali per assicurare la sicurezza e lo sfruttamento dell'insieme di questa nuova flotta per l'esercito Svizzero. Con questo contratto, Iveco si impegna anche nella realizzazione del monitoraggio tecnico e della gestione dei veicoli.

Questa nuova flotta raggruperà anche numerose varianti di veicoli, con dei  4x2, 4x4, 6x2, 6x6, 8x6 e 8x8, e con delle nuove gamme Stralis e Trakker.

Commenti

L'attualità in continuo

Attendere prego...