Attualità mezzi pesanti e trasporto stradale

Tachigrafo: se manca la registrazione le assenze si possono giustificare col “vecchio” modulo di controllo

04/06/2020

Con l’introduzione del tachigrafo digitale, in teoria, giustificare i tempi di guida e di riposo degli autisti sarebbe dovuto diventare un compito relativamente semplice e quasi automatico. Tuttavia esistono casi non troppo rari in cui certi periodi di attività\inattività non possono essere registrati dal tachigrafo e nemmeno è possibile ricorrere alla registrazione retroattiva, per ragioni tecniche o per i costi eccessivi.

Monta la protesta dell’autotrasporto siciliano: bloccato per tre ore il porto di Messina

28/05/2020

Ecco come cambieranno le revisioni dei camion a partire dal 25 maggio

26/05/2020

20 maggio: riaprono autoscuole e motorizzazioni e riprendono gli esami (in sicurezza). Centinaia i “promessi” autisti in attesa

19/05/2020

Veicoli più ricercati