Saloni & Eventi

Iveco Service Challenge : quale sarà il miglior centro di riparazione ?

ECI - il 29/03/2018 11:31:59 - Da
Saloni & Eventi
Iveco

Sulla scia del successo della prima edizione, il costruttore Iveco rinnova quest'anno l'operazione chiamata Iveco Service Challenge. Questa competizione è aperta a tutti i team di assistenza integrati alla rete europea di Truck Stations del costruttore. Dopo le numerose fasi di qualifica iniziate a gennaio, il concorso premierà i tecnici più performanti.

Iveco Service Challenge : quale sarà il miglior centro di riparazione ?

Una vera sfida per i team di Iveco

Quest'anno, il livello dei requisiti chiesto ai candidati sarà ancora più elevato. Lo scorso anno, i criteri di valutazione si basavano essenzialmente sui tempi di risposta, sulla disponibilità di pezzi di ricambio e su le competenze tecniche dei membri del team. Va ricordato che e stato il team Italiano della Tentori Veicoli Industriali ad avere vinto il titolo.

 Per l'edizione 2018, gli organizzatori hanno aggiunto ai criteri dello scorso anno la buona gestione delle campagne di richiamo, la capacità di farsi carico e riparare in meno di 24 ore, e un vero e proprio audit per misurare la qualità dell'assistenza. Come per il concorso del 2017, i finalisti della seconda edizione saranno anche invitati al centro Iveco di Torino.

Una dimostrazione di competenza

Non sarrebe corretto considerare questo concorso come un evento interno alla iveco. Nell'ambito dello sviluppo della sua rete di Truck Stations attraverso l'Europa, il costruttore vuole dimostrare ai suoi futuri clienti la forza e la competenza dei suoi team. Questi ultimi si aspettano ed esigono da un tale servizio una reale competenza nel settore, nonché una grande capacità di intervento (diversi tipi di veicoli o orari). Il concorso rivela quindi agli occhi di tutti le capacità dei tecnici quando si lavora su automezzi pesanti. Potrebbe anche assomigliare a una vera e propria certificazione interna dei Truck Stations della rete e dei tecnici che vi lavorano.

 

 

Commenti

L'attualità in continuo

Attendere prego...