Normativa

30 giorni per pagare multe in misura ridotta e per rinnovare RCauto scaduta. Proroghe anche per i rifiuti

ECI - il 19/03/2020 15:20 - Da
Normativa

Trenta giorni invece di cinque. È questo il diverso tempo che si ha a disposizione per pagare le multe in misura ridotta. Lo stabilisce una norma, contenuta nel decreto legge «Cura Italia» pubblicato sulla Gazzetta ufficiale n. 70 del 17 marzo, in cui si dice a chiare lettere che per poter versare il 30% in meno di una sanzione derivante da una violazione al codice della strada non bisogna pagare più in cinque giorni entro la contestazione o la notificazione, ma se ne hanno a disposizione trenta. La norma rimane in vigore fino al 31 maggio 2020.

30 giorni per pagare multe in misura ridotta e per rinnovare RCauto scaduta. Proroghe anche per i rifiuti

Fonte : Uomini e Trasporti

Ma non è tutto perché lo stesso decreto prevede che già da ieri e fino al 31 luglio 2020 le polizze assicurative RC auto in scadenza vengono prorogate per il rinnovo non più per 15 giorni, ma per 30 giorni complessivi (quindi 15 oltre ai 15 esistenti). Ciò significa che la copertura assicurativa resterà garantita per almeno un mese; trascorso questo tempo sarà necessario sottoscrivere una nuova polizza. Sempre in tema assicurativo si segnala un’altra proroga: quella relativa al termine a disposizione della compagnia di assicurazione per formulare l’offerta o per esprimere una motivata contestazione, laddove ci sia stato un intervento di un perito o di un medico legale per valutare un danno accorso a cose o a persone. 

Da ultimo segnaliamo pure una serie di proroghe di interesse per le imprese in materia di rifiuti. Per la precisione l'art. 113 del decreto rinvia al 30 giugno una serie di scadenze e di comunicazioni relative a:
- presentazione del Modello Unico di Dichiarazione Ambientale (MUD);
- versamento annuale di iscrizione all'Albo Nazionale Gestori Ambientali;
- presentazione annuale dei dati relativi all'immissione sul mercato (anno 2019) di pile e accumulatori, nonché dei dati relativi alla raccolta e riciclaggio degli stessi;
- comunicazione relativa ai Rifiuti da Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche (RAEE), trattati nell'anno 2019.

 

Commenti