Menu principale
La mia area
Focus sulle Gamme
Costruttori di Mezzi Pesanti

Via libera alla scissione di Daimler AG in Mercedes-Benz Cars e Daimler Trucks

ECI - il 03/08/2021 11:27 - Da
Costruttori di Mezzi Pesanti

La scissione di Daimler AG in Daimler Trucks (camion e bus) e Mercedes-Benz Cars (auto e furgoni) è ormai prossima. Il consiglio di amministrazione e quello di sorveglianza del colosso tedesco hanno infatti dato il via libera alla divisione del Gruppo in due società indipendenti, un’operazione che dovrà comunque essere approvata ufficialmente da un’assemblea straordinaria il prossimo 1° ottobre. Gli azionisti di Daimler riceveranno un’azione aggiuntiva Daimler Truck Holding AG (DTH) ogni due azioni possedute e, in ogni caso, Daimler manterrà una quota di minoranza del 35% in DTH (di cui una quota del 5% sarà trasferita al Daimler Pension Trust). DTH sarà “indipendente” e godrà di una “solida capitalizzazione”, in vista di una quotazione al Dax di Francoforte, che dovrebbe avvenire entro la fine dell’anno. Secondo il Gruppo tedesco, Daimler Truck Holding sarà “leader mondiale del mercato dei veicoli commerciali”.

Via libera alla scissione di Daimler AG in Mercedes-Benz Cars e Daimler Trucks

Contestualmente alla scissione, Daimler AG sarà ribattezzata “Mercedes-Benz Group AG” a partire dal 1° febbraio 2022; questo «allo scopo di sottolineare l’attenzione futura dell’azienda sul business di auto e furgoni con marchio Mercedes-Benz nonché su Mercedes-AMG, Maybach e EQ».

Per Bernd Pischetsrieder, presidente del consiglio di sorveglianza di Daimler AG, quella odierna «è una pietra miliare nei quasi 140 anni di storia di questa azienda. Con lo spin-off, le due società quotate indipendenti potranno concentrarsi completamente sui loro diversi gruppi di clienti e quindi diventare più efficienti e di maggior successo».
«In futuro, il business di auto e furgoni si focalizzerà ancora di più sul segmento premium e di lusso – ha spiegato poi Ola Källenius, presidente del consiglio di amministrazione di Daimler AG e Mercedes-Benz AG – e utilizzerà costantemente le sue opportunità di crescita e redditività. In qualità di marchio di auto di lusso più prezioso, Mercedes-Benz punta alla leadership nella guida elettrica e nel software per veicoli».

In qualità di azienda indipendente, Daimler Truck, che mira ad assumere un ruolo pionieristico nell’elettrificazione e nella digitalizzazione, è leader di mercato mondiale, con circa 100.000 dipendenti in più di 35 sedi principali. Il business dei pesanti comprende i marchi Mercedes-Benz, Freightliner, Western Star, FUSO e BharatBenz.

L’odierna divisione Daimler Trucks & Buses ha generato un fatturato di 18,7 miliardi di euro nella prima metà dell’anno fiscale 2021. L’EBIT è stato pari a 1,9 miliardi di euro.
Daimler AG doterà Daimler Truck Holding di una liquidità netta di 5 miliardi di euro fino alla fine dell’anno, puntando a un solido rating investment grade.
La restante Daimler AG – che sarà ribattezzata Mercedes-Benz Group AG – con una forza lavoro globale di circa 170.000 persone si concentrerà sul business con auto e furgoni. La rete di produzione globale dell’azienda comprende 35 siti di produzione in quattro continenti, inclusa la rete globale di produzione di batterie, oltre a ulteriori centri di ricerca, sviluppo e progettazione. L’odierna divisione Daimler Mercedes-Benz Cars & Vans, il cuore del futuro Gruppo Daimler, ha generato un fatturato di 55 miliardi di euro e un EBIT di 7,5 miliardi di euro nella prima metà dell’anno fiscale 2021. Dopo la separazione di Daimler Truck Financial Services, l’odierna Daimler Mobility AG sarà ribattezzata Mercedes-Benz Mobility AG.

The post Via libera alla scissione di Daimler AG in Mercedes-Benz Cars e Daimler Trucks appeared first on Uomini e Trasporti.

 

Commenti