Menu principale
La mia area
Focus sulle Gamme
Novità Mezzi Pesanti

Scania annuncia la nuova gamma di camion ibridi

ECI - le 15/12/2021 10:26 - Da
Novità Mezzi Pesanti

A poche settimane dal lancio della nuova generazione di autocarri Scania da 13 litri, Scania fa il bis di sorprese annunciando una nuova gamma veicoli elettrici ibridi (HEV) e veicoli elettrici ibridi plug-in (PHEV) che possono essere dotati di diverse opzioni di propulsione tradizionale e di ricarica, pensate per soddisfare in particolare le esigenze specifiche dei trasporti refrigerati, betoniere e distribuzione regionale.

Scania annuncia la nuova gamma di camion ibridi

Questa nuova generazione di autocarri ibridi offre una maggiore potenza e autonomia nella trazione elettrica e minori consumi di gasolio in quella termica. Il merito è della nuovissima catena cinematica ibrida di Scania e-machine GE281, che opera in tandem con un motore Scania a combustione da sette o nove litri. La nuova catena cinematica ibrida può muovere una massa complessiva fino a 36 tonnellate sia in modalità completamente elettrica, sia come supporto al motore termico nelle fasi di maggior consumo di carburante, ossia nella partenza da fermo e nell’accelerazione. La soluzione ibrida garantisce un risparmio di carburante fino al 40% nelle operazioni urbane, rispetto ai propulsori tradizionali.

Il modulo GE281 di Scania offre 230 kW di potenza in continuo e 290 kW di picco, mentre la coppia massima è di 2.100 Nm. Ha sei marce avanti e nessuna frizione tradizionale, poiché un ingranaggio planetario si occupa di tale attività, fornendo cambi marcia senza interruzione della coppia. Questa soluzione fornisce inoltre un’eccellente guidabilità a basse velocità e la presa di forza può essere innestata con il veicolo in movimento, sia in modalità elettrica che con motore a combustione.

Il PHEV dispone di batterie di propulsione con una capacità installata di 90 kWh (3 batterie da 30 kWh), mentre la versione HEV monta una batteria da 30 kWh. Il PHEV può essere caricato completamente in 35 minuti utilizzando un caricatore in corrente continua (DC) di potenza 95 kW. «Ciò significa – spiegano da Scania – che il veicolo può essere caricato nei depositi e durante le pause o il carico/scarico delle merci. Un autocarro ibrido con un motore da 7 litri, avrà effettivamente un carico utile superiore di 250 kg rispetto alla piattaforma 9 litri; i componenti dell’ibrido aggiungeranno solamente 750 kg di peso, quando in UE è consentita una tonnellata di abbuono per i veicoli con alimentazione elettrica».

The post Scania annuncia la nuova gamma di camion ibridi appeared first on Uomini e Trasporti.

Commenti